E già, non demordo.

Vi aggiorno sui progressi (se tali possono definirsi) della sfida lanciata nel precedente post. Fotografare una Cicindela mentre è in volo!

Tiger Beetle

Tiger Beetle (Italy)

Bene, sono alla quarta giornata di tentativi e non ho ottenuto risultati apprezzabili. Ho tuttavia aumentato la frequenza degli scatti che catturano il volo dell’insetto. Ho constatato quanto il suo decollo sia veloce e fulmineo. A questo punto ho adottato una diversa strategia:

  • reclutare un accompagnatore che ad un istante concordato provochi (se già non è avvenuto) il salto del felino.

Non ci crederete, ma con la storia della Cicindela ho potuto superare con facilità e soddisfazione ben due vacanze con i miei figli che, prima forzatamente e svogliatamente aderivano al mio invito ma, una volta coinvolti nella caccia, partecipavano con entusiasmo. Questa volta è toccato a Ric, con il quale si è accesa un’intensa disputa su chi avrebbe per primo fotografato la Cicindela in volo.

E’ stato altresì necessario adottare qualche modifica tecnica nelle impostazioni della reflex. I tempi di scatto devono essere altissimi, minimo 1/2000 di secondo, altrimenti si rischia l’effetto scia magari con l’insetto a fuoco! Per mantenere comunque una discreta profondità di campo f 9,5 o f 11, sono stato costretto a impostare gli ISO a 800. Altino il valore, e questo provocherà un pò di rumore. Ma chi se ne frega!

Risultati

Ed ecco i primi risultati, scatti da cestinare, ma che testimoniano i progressi fatti.

Cicindela-tiger-beetle-volo3

Cicindela in volo 1 (ISO 400, f 11, 1/350)

Cicindela-tiger-beetle-volo4

Cicindela in volo 2 (ISO 800, f 11, 1/1500)

La caccia continua …

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •